Uffa che caldo!

Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni?
Disponibilità
Immagine
Uffa che caldo

In prestito

Disponibile in libreria
Contenuto

Il libro presenta, in modo esustivo, i vari aspetti legati al clima e ai cambiamenti climatici in corso. Nel primo capitolo viene spiegato il funzionamento del clima, cos'è l'effetto serra, come si efffettuano le misurazoni e come si è ricostruito il clima del passato. Il secondo capitolo mostra come si prevede sarà il clima del futuro e le conseguenze che questo avrà sull'uomo: aumento dei livelli del mare, siccità, ondate di calore, cicloni, alluvioni, perdità di biodiversità  e arrivo di specie dannose. Ampio spazio viene poi dato nell'illustrare come sia possibile limitare i danni e cosa poter fare in prima persona. Il surriscaldamneto della Terra, causato dalle nostre azioni quoridiane sconsiderate, renderà, secondo quanto espsoto, la vita molto più difficile da qui al 2100. Da qui l'importanza dell'azione individuale e collettiva.

Il libro può essere una fonte interessante di informazioni per introdurre e trattare diversi apsetti legati ai cambiamenti climatici in corso. Parte di esso può essere impiegato come base per discussioni e approfondimenti..

 

Dettaglio
Autore/i
Luca Mercalli
Edizione | Anno
Mondadori Electa, Milano
2018
Tipo di materiale
Libro
Formato
libro illustrato, 23 x 34
Collezione, No.
Electa Kids
ISBN
978-88-918-1174-5
Livello scolastico
Ciclo 2
Tipo didattico
Materiale per allievo
Collegamento al piano di studio
Contesti di formazione generale: Contesto economico e consumi - Riconoscimento di alcune conseguenze delle mnodalità di consumo dell'uomo sull'ambiente a medio e a lungo termine (2° ciclo)
Area SUS/SN - dimensione ambiente: Sviluppi tecnologici e loro significato per la società (2° ciclo)