Rose e spine

Un fiore tra simbologia e business
Disponibilità
Immagine

In prestito

Disponibile in libreria
Contenuto

Le rose sono il simbolo dell’amore, della passione, della bellezza, ma spesso nascondono storie di sfruttamento e di malattie, soprattutto nei paesi dell’America latina e dell’Africa dove sbocciano baciate dal sole e irrigate con il sudore degli impoveriti. Il libro illustra il mercato delle rose ponendo l'accento sulla filiera produttore-consumatore. Particolare importanza è data all'uso di pesticidi (aspetti legati alla salute degli impiegati e alla protezione dell'ambiente), alla sostenibilità (trasporto) e alle condizioni di lavoro. Una soluzione proposta è la sempre più diffuso labelizzazione. Questi temi sono inoltre ripresi dal filmato allegato - Il viaggio di una rosa - che si riferisce alla produzione di rose in Ecuador e il loro viaggio fino in Ticino. Un reportage (durata 39min) della trasmissione “Falò” che dà voce a chi coltiva queste rose. Riporta testimonianze che narrano di maltrattamenti, infermità e lotta per la sopravvivenza, tranne per i pochi che lavorano nelle piantagioni certificate a livello sociale e ambientale.

Dettaglio
Autore/i
Alessia Carrer
Edizione | Anno
EMI, Bologna
2007
Tipo di materiale
Libro
Film (quale parte di un materiale)
Collezione, No.
Documenti: voci, volti e memoria
ISBN
978-88-307-1656-8
Livello scolastico
Ciclo 3
Secondario II (liceo, medie superiori)
Secondario II (formazione professionale)
Livello terziario A
Livello terziario B
Tipo didattico
Informazione di base
Materiale per allievo