Il viaggiatore «in nero»

Disponibilità
Immagine
Disponibile sul DVD
Contenuto

Durante un tragitto in tram, un giovane di colore viene pesantemente insultato da una signora anziana. I passeggeri attorno a loro sono testimoni della scena sgradevole. Non intervengono. La gente fa cenni di approvazione, guarda imbarazzata o fa finta di niente. Gli insulti diventano più pesanti, la tensione tra i viaggiatori cresce. La situazione si protrae per due, tre stazioni finchè sale il controllore e chiede i biglietti.

La signora interrompe il suo monologo e fruga nella sua borsetta alla ricerca del biglietto. Non appena lo prende in mano, il nero glielo strappa – il controllore è ancora occupato con gli altri passeggeri – dalle mani, se lo mette in bocca e lo inghiotte…
Nello stesso scompartimento, un piccolo bambino lo vede e dice ridendo: «Mamma, guarda!»

La signora anziana è senza parole, sconvolta e spiega al controllore: «Questo negro mi ha mangiato il biglietto.» Il giovane africano mostra indifferente e amichevole il suo biglietto. A questo punto il controllore fa scendere la signora osservando che una scusa così stupida non l’aveva mai sentita.

Il vero passeggero clandestino, un tedesco, che non riusciva a far partire il suo motorino e che, per la disperazione, era salito senza troppe esitazioni sul tram, ne esce indenne.

Dettaglio
Regia | Paese | Anno
Pepe Danquart
Germania
1992
Formato
DVD/VOD con matariale didattico
Genere
Cortometraggio
Durata
12 minuti
Età da
A partire dai 12 anni
Versione linguistica/sottotitoli
tedesco, sottotitolato italiano/francese
Produzione
Trans-Film GmbH
Telecamera
Ciro Capellari
Montaggio
Simone Bräuer
Ton
Ed Contu
Musica
Michel Seigner
Livello scolastico
Ciclo 2
Ciclo 3
Secondario II (liceo, medie superiori)
Secondario II (formazione professionale)
Materie scolastiche
Storia
Identità e socializzazione
Politica