Il piacere dell'orto

Idee e soluzioni per un orto slow food
Disponibilità
Immagine
il piacere dell'orto

In prestito

Disponibile in libreria
Contenuto

Manuale che affronta il tema dell'orto sotto vari aspetti con l'obiettivo di stimolare l'attività orticola in diversi contesti: in piena terra, in vaso, sul balcone, in giardino, in campagna, in città e a scuola. Scritto sotto forma di percorso, il libro contiene numerose informazioni tecniche. Il percorso si sviluppa in quattro sezioni: produzione, che deve essere sostenibile, aspetto e funzionalità, adattabilità al contesto in cui si situa l'orto e ruolo quale punto d'incontro con al centro aspetti quali l'educazione e l'inclusione. Il libro contiene inoltre diverse esperienze di orti in contesti differenti (urbani, scolastici, ecc.) di diverse parti del mondo (qui e altrove). Nel manuale vengono inoltre presentate una quindicina di attività didattiche e delle schede contenenti indicazioni generali che facilitino una scelta consapevole degli ortaggi idonei ai diversi tipi di orto. Le schede sono suddivise per epoca di raccolta.

Dettaglio
Autore/i
Alberto Arossa
Paolo Bolzacchini
Ezio Giraudo
Edizione | Anno
Slow Food Editore, Bra
2015
Tipo di materiale
Libro
Formato
Borssura 17x24 cm, 272 pagine
ISBN
978-88-8499-372-4
Livello scolastico
Ciclo 2
Ciclo 3
Secondario II (liceo, medie superiori)
Tipo didattico
Informazione di base
Collegamento al piano di studio
Educazione all'alimentazione: rendere l'allievo responsabile e protagonista attraverso la scelta dei prodotti alimentari utilizzati. Piramide degli alimenti.
Contesti di formazione generale - Salute e benessere: attenzione ad evitare danni al proprio organismo associati ad una cattiva alimentazione . 3° Ciclo
Contesti di formazione generale - Salute e benessere: assunzione di comportamenti adeguati per la propria salute e per la tutela dell'ambiente. 2° ciclo
Contesti di formazione generale - Contesto economico e consumi: presa di coscienza dell'impatto ambientale della produzione agricola e industriale, locale e mondiale attraverso l'analisi di situazioni tipiche. 3° Ciclo
Contesti di formazione generale - Contesto economico e consumi: riconoscimento di alcune conseguenze delle modalità di consumo dell'uomo sull'ambiente a medio e lungo termine (Alimentazione, ecc.) 2° Ciclo
Area SUS/SN - Dimensione ambiente: Analizzare l'origine naturale e le trasformazioni delle risorse fondamentali che permettono la sopravvivenza e lo sviluppo dell'umanità (acqua, cibo,..) 2° Ciclo