Educazione e questioni di genere

Percorsi formativi e pratiche educative tra scuola e territorio
Disponibilità
Disponibile in libreria
Contenuto

Sul tema dell’educazione al genere e alle pari opportunità, il libro fornisce alcuni strumenti teorico-metodologici e una rassegna di proposte operative volte a nutrire percorsi di educazione, per docenti dalla scuola dell’infanzia alle secondarie di secondo grado, che smantellino modelli stereotipati di genere e che promuovano una consapevolezza critica e il rispetto delle diversità.

Secondo le autrici è necessario “inserire nella progettualità educativa delle agenzie formali e informali, l'approccio critico e problematizzante dell'educazione ai media – creando una possibilità di alleanza tra scuola, famiglie e territorio - rappresenta, in tal senso, il presupposto fondamentale per promuovere competenze complesse e trasversali, che rispondono ai bisogni dell'alfabetizzazione tecnologica/digitale, della promozione delle differenze, dell'ascolto e del rispetto reciproco, valorizzando il pensiero critico a discapito di visioni dogmatiche, stereotipate e portatrici di pregiudizi che alimentano disuguaglianze.”

Partendo dagli strumenti proposti e dagli stimoli contenuti nella rassegna di progetti, per fare dell’ESS, è utile toccare anche gli aspetti ambientali ed economici della tematica, senza soffermarsi esclusivamente su quelli socio-culturali.

Dettaglio
Edizione | Anno
2020
Tipo di materiale
Libro
Formato
Libro, 249 pagine
ISBN
979-88-917-9969-2
Livelli scolastici
Tipo didattico
Collegamento al piano di studio IT
Contesto salute e benessere: essere in buona salute significa (...) stare bene ne proprio ambiente di vita, sentirsi valorizzato nella propria identità in una condizione di sicurezza. Sono queste condizioni che la scuola é chiamata a sostenere e promuovere con tutti gli allievi, rispettando le loro differenze.

Contesto vivere insieme ed educaziona alla cittadinanza: l'educazione alla convivenza civile, all'essere partecipanti responsabili di un gruppo sociale si apprende giorno dopo giorno, minuto dopo minuto nel corso degli scambi con i propri coetanei e con gli adulti.

Competenze trasversali: collaborazione, comunicazione, strategie d'apprendimento, pensiero creativo, pensiero riflessivo e critico.